OREFICERIA GIOIELLERIA

Incastonatura per Oreficeria e Gioielleria con bulino tradizionale e con GraverMax GRS e Microscopio

(0 review)
3,400.00 €
PRESENTAZIONE-INCASTONATURA

Corso: Incastonatura per Oreficeria e Gioielleria con bulino tradizionale e con GraverMax GRS e Microscopio

Sede Corso:

Vicenza Viale L. da Vinci 14 tel 0444 239481

Frequenza:

La frequenza è libera e le lezioni si svolgono:

  • al martedì ore 9.30-13.00
  • un weekend al mese (sabato + domenica ore 9.30-18.00)
  • una settimana ogni 3 mesi (dal sabato al venerdì successivo ore 9.30-18.00)

Durata e Inizio:

I corsi sono da 60 e 120 ore. I workshop sono da 15 ore. I corsi iniziano ogni mese

Prova Gratuita e Iscrizione:

Prima dell’iscrizione ai corsi l’interessato frequenta una giornata gratuita di prova.

Rette e Pagamento:

Tutti i corsi si possono pagare a rate mensili,da definire all’iscrizione, o con una rata unica entro il primo mese di frequenza con uno sconto del 5%.

Corsi per aspiranti incastonatori e incastonatori professionisti

  • Incastonatura per Oreficeria  120 ore € 2200 + iva      
  • Incastonatura per Gioielleria Artistica 120 ore  € 2200 + iva
  • Incastonatura per Alta Gioielleria, smeraldi e tagli antichi. 120 ore  € 2200 + iva
  • Incastonatura per Orologeria  120 ore  € 2200 + iva
  • Incastonatura corso intensivo di 7 giorni  60 ore € 1200 + iva

Corsi per Orafi

  • Tecniche di Incastonatura a battuto, baffetto, griffe, sgriffato per Orafi   60 ore  € 1200 + iva
  • Tecniche di Incastonatura per Riparazioni Orafe   60 ore  € 1200 + iva 

Workshop di un weekend (sabato + domenica ore 9.30-18.00)

  • Incastonatura a battuto   15 ore € 330  + iva.
  • Incastonatura a baffetto  15 ore € 330  + iva
  • Incastonatura a griffe  15 ore € 330  + iva
  • Incastonatura a griffato 15 ore € 330  + iva

 

Metodologia d’insegnamento:

L’insegnamento è individuale. Ogni allievo lavora su un banchetto da incastonatore e segue un programma personalizzato. Il corso è pratico.

Obiettivi del corso:

Il corso è indirizzato a tutti coloro che sono interessati all’incastonatura di pietre preziose e non su oggetti di oreficeria, gioielleria e orologeria. L’allievo impara a sviluppare la propria creatività per realizzare pezzi unici. Le tecniche di incastonatura che vengono insegnate mettono in risalto lo splendore delle pietre e valorizzano il gioiello.

Descrizione del percorso formativo:

L’allievo impara le tecniche di incastonatura esercitandosi su decine di modelli (anelli, pendenti, orecchini) di ottone e argento incastonando migliaia di pietre. Ogni banco è attrezzato con tutti gli strumenti per l’incastonatura tradizionale e con il bulinatore pneumatico GraverMax della GRS e Microscopio. Da quest’anno siamo stati inseriti nel sito della GRS Europa dove ci sono le migliori scuole di incastonatura europee www.grseurope.com/training/. I programmi didattici sono personalizzato in base alle esigenze di ogni allievo. Il docente istruisce e addestra l’allievo sulle tecniche di come tagliare il metallo e fissare le pietre nel modo corretto. Si siede al tavolo dell’allievo ed  insegna prima l’uso della strumentazione e poi le tecniche di come eseguire le lavorazioni.

Programmi e argomenti dei corsi di Incastonatura con metodo tradizionale e con GraverMax e Microscopio:

ARGOMENTI del corso di Incastonatura per Oreficeria con metodo tradizionale e con GraverMax e Microscopio

Conoscenza degli strumenti per l’incastonatura

1 – caratteristiche e preparazione dei bulini tradizionali di acciaio HSS

  • inserimento del pomolo e levigatura con carta vetrata
  • smussatura con mola per creare la culla
  • affilatura con pietre al carborundo e Arkansas

2 – preparazione e caratteristiche dei bulini, a cambio rapido QC, per GraverMAX

  • caratteristiche, uso e preparazione dei bulini C-Max al carburo di tungsteno
  • caratteristiche, uso e preparazione dei bulini GlenSteel di acciaio speciale HSS
  • caratteristiche, uso e preparazione dei bulini tradizionale di acciaio HSS
  • angolo di taglio dei bulini  per  tipologie  di acciaio e uso

3 – uso dell’affilatrice con mole diamantate

  • caratteristiche e uso delle mole diamantate per affilatura degli acciai speciali
  • uso e regolazione del morsetto graduato portabulino per un’affilatura perfetta e pulita

4 – funzionamento dell’incisore GraverMax GRS ad aria compressa

  • funzionamento, regolazione battute e pressione dell’aria
  • caratteristiche, funzionamento, uso e regolazione dei manipoli porta bulini per GraverMax

5 – funzionamento e uso dei sistemi portapezzi,

  • palla a ganasce e morsetti
  • sistemi tradizionali con uso del mastice

6 – caratteristiche funzionamento e uso del Microscopio

7 – esercitazioni con il GraverMax e Microscopio

 

Per tutti si inizia con:

1- esercitazioni sulle tecniche di ripasso con bulini manuali e pneumatici su oggetti pretagliati (modelli prodotti in fusione con l’incastonatura già preparate e solo da ripassare)

  • piastrine, anelli e altri modelli, con incastonature a taglio lineare e a pavè con 4 granette
  • piastrine e anelli con incastonature prototipate a computer
  • confronto tra il lavoro con bulino tradizionale e pneumatico sul ripasso degli oggetti pretagliati

2 – esercitazioni di incassatura delle pietre sui modelli pretagliati

  • svasatura delle sedi con la fresa per adagiare le pietre e posizionarle con il calcapietre
  • bloccaggio delle pietre con piegatura delle granette
  • finitura con ripasso delle granette con il palettatore

3 – esercitazioni di incastonatura con la tecnica del battuto su pendenti e anelli:

  • misurazione della bastina  e scelta della pietra da incastonare
  • preparazione della bastina, con la fresa o con il bulino, della sede dove va posizionata la pietra
  • tiratura a lima del bordo per portarlo a spessore
  • posizionamento della pietra e battitura con il GraverMax o con il battitore
  • passaggio con il bulino, sul bordo interno, per renderlo lucido

4 – esercitazioni di incastonatura con la tecnica a griffe su pendenti e anelli:

  • fresatura della parte interna delle griffe per creare la sede dove va posizionata la pietra
  • posizionamento con il cerino della pietra
  • sistemazione della pietra nella sede con il calcapietre
  • piegatura o battitura della griffe per fissare la pietra

5 – esercitazioni di Incastonatura con la tecnica a baffetto su anelli, pendenti e orecchini

  • foratura centrale con ampia svasatura a lucido e svasatura più piccola dove posizionare la pietra
  • sistemazione della pietra con il calcapietre
  • creazione del baffetto (ricciolo) con il bulino sul bordo, che circonda la pietra, sopra la corona

6 – esercitazioni di incastonatura con la tecnica dello sgriffato su anelli e pendenti:

  • costruzione delle griffe dove posizionare le pietra con il seghetto o con la fresa
  • ripasso con il bulino per pulire la sede e le griffe
  • fresatura della parte interna delle griffe per creare la sede dove va posizionata la pietra
  • posizionamento con il cerino della pietra
  • sistemazione della pietra nella sede con il calcapietre
  • fissaggio della pietra con battitura o piegatura della griffe

7 – esercitazioni di Incastonatura con la tecnica a binario battuto su anelli, centrali e orecchini:

  • preparazione delle sedi sui due lati interni del binario
  • sistemazione delle pietre rotonde o quadrate nelle sedi
  • distribuzione e controllo delle distanze tra le pietre
  • fissaggio con il GraverMax o il battitore

8 – esercitazioni di incastonatura a granetta con taglio su modelli di oreficeria preforata:

  • scelta della grandezza delle pietre da incastonare in base al calcolo della distanza tra le pietre
  • svasatura e taglio a bulino con scavo abbastanza profondo per creare le granette intorno alla svasatura
  • posizionamento nella svasatura della pietra e fissaggio con le granette
  • Tutti i modelli incastonati vanno finiti e lucidati per la valutazione  finale con consegna dell’Attestato di Frequenza.
  • Gli allievi che concludono il programma in anticipo, iniziano le esercitazioni di taglio e incastonatura del corso di Gioielleria

9 – esercitazioni d incastonatura a granetta con taglio lineare su modelli con superfici piatte:

  • scelta delle pietre da incastonare con diametro minimo da 1,50 mm
  • tecnica di tracciatura con compasso e calcolo della distanze tra le pietre per distribuirle sul modello
  • foratura, svasatura e taglio a bulino con scavo abbastanza profondo per creare le granette
  • posizionamento della pietra e fissaggio con le granette

ARGOMENTI del corso di Incastonatura per Gioielleria Artistica con metodo tradizionale e con GraverMax e microscopio

La frequenza al corso è consigliata ad allievi che hanno frequentato il corso di Incastonatura per Oreficeria o Incastonatori. L’allievo è libero di scegliere il metodo tradizionale o il metodo di incastonatura con GraverMax e Microscopio o entrambi.

Per coloro che non conoscono il bulinatore pneumatico GraverMax si dedica una giornata di formazione per:

  • preparazione e caratteristiche dei bulini, a cambio rapido QC, per GraverMAX
  • uso dell’affilatrice con molodiamantate
  • funzionamento dell’incisore GraverMax GRS
  • funzionamento e uso dei sistemi portapezzi
  • funzionamento, uso e caratteristiche del Microscopio
  • esercitazioni con il GraverMax e con l’affilatrice

Per tutti si inizia con:

  • tecniche di costruzione e classificazione delle tipologie di incastonatura a granetta:
    • taglio lineare con 4 e 5 granette
    • taglio a pavè lineare o regolare con 4 e 5 granette
    • taglio a pavè simmetrico e alternato
  • esercitazioni di incastonatura a granetta con tutte le tipologie di taglio lineare e a pavè
    • scelta del diametro delle pietre da incastonare che può arrivare anche a diametri inferiori a 1,25 mm.
    • tecnica di tracciatura con compasso e calcolo della distanze tra le pietre per distribuirle sul modello
    • foratura, svasatura e taglio a bulino con scavo abbastanza profondo per creare le granette
    • posizionamento delle pietre e fissaggio con le granette
  • tecniche di incastonatura miste e particolari su anelli con forme molto complicate:
  • taglio con incastonatura tipo sgriffato su un lato e lineare nell’altro lato
  • taglio a spiga, serpente, scalare, con fissaggio delle pietre con due granette
    • tecnica di incastonatura con pavè alternato con pietre 1,25 mm e inferiori
  • su anelli bombati
  • su anelli sigillo con forme ovali, rotonde, rettangolari e quadrare con angoli tagliati.
  • pavè alternato scalare su anelli con forma rotonda e pietra centrale incastonata a battuto
  • esercitazioni di incastonatura a griffe particolari di difficile lavorazione
  • esercitazioni di incastonatura a battuto con pietre di forma e bastine sottili
  • esercitazioni di incastonatura a baffetto su pietre di forma con creazione a bulino  della sede e dello specchio
  • esercitazioni di incastonatura a binario con creazione a bulino del binario e delle sedi per le pietre
  • esercitazioni di incastonatura su anelli o altri oggetti con le pietre disposte a motivi ornamentali.
  • finitura e lucidatura di tutti i pezzi da presentare all’esame per il Diploma di Incastonatore Professionista.

Le esercitazioni vengono fatte su circa 30 modelli di anelli, spille, orecchini, pendenti e altre forme che rispetto ai modelli usati nel corso di incastonatura per oreficeria, presentano superfici bombate e curve di difficile lavorazione.

Nelle 120 ore di corso vengono incastonate più di 1000 pietre. Per assimilare bene le tecniche insegnate oltre alle 120 ore di corso consigliamo altrettante ore di esercitazione  da svolgere a casa, oppure a scuola nelle ore extra corso.

ARGOMENTI del corso di Incastonatura per Alta Gioielleria, smeraldi e tagli antichi con lavorazione a bulino tradizionale o con GraverMax e Microscopio

Vengono ammessi a questo corso allievi che hanno frequentato il corso di Incastonatura per Gioielleria o Incastonatori esperti. Per coloro che non conoscono il bulinatore pneumatico si dedica una giornata di formazione per:

  • preparazione dei bulini per uso pneumatico su incisori GraverMax GRS
  • differenza tra bulini manuali e bulini per incisori pneumatici GraverMax
  • funzionamento, uso e regolazione dei manipoli porta buliniQC
  • regolazione pressione e battute degli incisori GraverMax GRS
  • esercitazioni con il GraverMax e con l’affilatrice di bulini con mole diamantate

In questo corso aumentano le difficoltà delle lavorazioni di incastonatura sia per le pietre con diametri molti piccoli fino a 1 mm, oppure molto fragili come lo smeraldo.  Si riprendono tutte le tipologie di incastonatura fatte nei corsi di oreficeria e gioielleria e si applicano su modelli molto complicati con superfici concave e convesse e a forme organiche. In questo corso il taglio e l’incastonatura devono essere perfette e molto pulite. L’uso del microscopio e del bulino pneumatico è indispensabile per ottenere una qualità superiore.

Per tutti si inizia con:

  • esercitazioni di microincastonatura con pavè alternato con pietre che arrivano fino a 1 mm di diametro su:
    • su oggetti che presentano superfici a mezza sfera convessa
    • su anelli e spille, con superfici a petali di fiore e a foglie
    • su anelli a forma di  sfera
  • esercitazioni di incastonatura con griffe, particolari, di difficile lavorazione
  • esercitazioni di incastonatura con tagli antichi:
    • alla veneziana
    • alla fiorentina
    • barocca
    • a castello
    • portagiù
      • tecniche di incastonatura dello smeraldo. Per le esercitazioni di incastonatura si usano pietre strass, simili per

       fragilità allo smeraldo, con taglio:classico a smeraldo, ovale, a goccia, rettangolare, a navette, rotonde.

        Gli strass vengono incastonati

    • su griffe
    • su bastina battuta
    • a baffetto
    • a binario
  • esercitazioni di incastonatura
  • per baguette taglio “tapered”
  • finitura e lucidatura di tutti i pezzi da presentare all’esame per il Diploma di Incastonatore Professionista

Per assimilare bene le tecniche insegnate oltre alle 120 ore di corso consigliamo altrettante ore di esercitazione  da svolgere a casa, oppure a scuola nelle ore extra corso

ARGOMENTI del corso di Incastonatura per Orologeria con metodo tradizionale e con GraverMax e microscopio

Vengono ammessi a questo corso allievi che hanno frequentato il corso di Incastonatura per Oreficeria o Incastonatori.. Per coloro che non conoscono il bulinatore pneumatico si dedica una giornata di formazione per:

  • preparazione dei bulini per uso pneumatico su incisori GraverMax GRS
  • differenza tra bulini manuali e bulini per incisori pneumatici GraverMax
  • funzionamento, uso e regolazione dei manipoli porta buliniQC
  • regolazione pressione e battute degli incisori GraverMax GRS
  • esercitazioni con il GraverMax e con l’affilatrice di bulini con mole diamantate

La prima parte del corso comprende l’apprendimento delle tecniche di tracciatura, foratura e incassatura su casse e quadranti di orologi, rettangolari che non presentano eccessive difficoltà.

Si usano pietre che arrivano fino a 1mm di diametro Nell’incastonatura dei quadranti di orologi si richiede molta attenzione nella distribuire delle pietre che devono vedersi esteticamente perfette.Inoltre la foratura non deve essere passante, mentre il taglio e l’incassatura devono essere estremamente precisi e decorativi.

Nela seconda parte del corso aumentano le difficoltà perche si lavora su casse e quadranti difficili come forme e spessori..Ancora più attenzione è richiesta per l’incastonatura di cinturini sia pieni che vuoti (stampati). Per questi ultimi, essendo molto sottili (0,4 – 0,5 mm), è necessario eseguire tecniche di incisione nuove come il “finto taglio

  • Esercitazioni su piastrine e rondelle
  • tracciatura e taglio curvo a 4 granette più una esterna
  • tracciatura e taglio su tondo a 5 – 6 granette detto ad “ancora”
  • tracciatura e taglio a “quadretti”
  • Esercizi su casse di orologi rettangolari con o senza gradino
  • tracciatura, foratura e taglio lineare a 4 granette esterne
  • tracciatura, foratura e taglio a “festone sgriffato”
  • Esercizi su quadranti di orologi rettangolari
  • tracciatura, foratura e taglio per quadranti a “quadretti” con finte granette
  • Esercitazioni su piastrine rotonde molto sottili (0,4-0,5 mm)
  • tracciatura, foratura e taglio a “stella” (finto taglio)
  • tracciatura, foratura e finto taglio a “foglietta”
  • Esercitazioni su casse di orologi rotonde e altre forme geometriche
  • tracciatura, foratura e taglio a pavé
  • tracciatura, foratura e preparazione sedi per baguette o carré senza traversini
  • tracciatura, foratura e preparazione sedi per baguette taglio “tapered”
  • Esercitazioni su quadranti di orologi
  • Tracciatura, foratura e taglio a “stella”
  • Tracciatura, foratura e taglio a “foglietta”
  • Esercitazioni su centurini stampati
  • tracciatura, foratura e taglio a pavé con “finto taglio”

Alla fine del corso tutti i pezzi finiti devono essere lucidati per presentare all’esame per il Diploma di Incastonatore Professionista

Corsi per Orafi:

ARGOMENTI del corso di Incastonatura per Orafi

Il corso è indicato agli artigiani orafi che spesso usano questi tipi di incastonatura sui manufatti che creano in laboratorio o in negozio

Esercitazioni di incastonatura con la tecnica del battuto su pendenti e anelli: e orecchini

  • misurazione della bastina a bordo intero e tagliato
  • preparazione della bastina, con la fresa o con il bulino, della sede dove va posizionata la pietra
  • tiratura a lima del bordo per portarlo a spessore
  • posizionamento della pietra e battitura con il GraverMax o con il battitore
  • passaggio con il bulino, sul bordo interno, per renderlo lucido.

Esercitazioni di incastonatura con la tecnica a griffe su pendenti e anelli:

  • fresatura della parte interna delle griffe per creare la sede dove va posizionata la pietra
  • posizionamento con il cerino della pietra
  • sistemazione della pietra nella sede con il calcapietre
  • piegatura o battitura della griffe per fissare la pietra.

Esercitazioni di Incastonatura con la tecnica a baffetto su anelli, pendenti e orecchini

  • foratura centrale con ampia svasatura a lucido e svasatura più piccola dove posizionare la pietra
  • sistemazione della pietra con il calcapietre
  • creazione del baffetto con un taglio a bulino sulla svasatura piccola sopra la corona della pietra.

Esercitazioni di incastonatura con la tecnica dello sgriffato su anelli e pendenti:

  • con il seghetto o con una pesa o con il bulino si creano le griffe dove posizionare le pietra
  • ripasso con il bulino per pulire la sede e le griffe
  • fresatura della parte interna delle griffe per creare la sede dove va posizionata la pietra
  • posizionamento con il cerino della pietra
  • sistemazione della pietra nella sede con il calcapietre
  • fissaggio della pietra con battitura o piegatura della griffe a seconda della tipologia dello sgriffato

L’allievo è libero di scegliere le tecniche che più interessano e approfondirle.

Workshop di Incastonatura:

ARGOMENTI del workshop Incastonatura a “Battuto”

esercitazioni di incastonatura con la tecnica del battuto su pendenti e anelli:

  1. misurazione della bastina a bordo intero e tagliato
  2. preparazione della bastina, con la fresa o con il bulino, della sede dove va posizionata la pietra
  3. tiratura a lima del bordo per portarlo a spessore
  4. posizionamento della pietra e battitura con il GraverMax o con il battitore
  5. passaggio con il bulino, sul bordo interno, per renderlo lucido

ARGOMENTI del workshop Incastonatura a “Baffetto”

esercitazioni di Incastonatura con la tecnica a baffetto su anelli, pendenti e orecchini

  • foratura centrale con ampia svasatura a lucido e svasatura più piccola dove posizionare la pietra
  • sistemazione della pietra con il calcapietre
  • creazione del baffetto con un taglio a bulino sulla svasatura piccola sopra la corona della pietra

ARGOMENTI del workshop Incastonatura a “Griffe”

esercitazioni di incastonatura con la tecnica a griffe su pendenti e anelli:

  • fresatura della parte interna delle griffe per creare la sede dove va posizionata la pietra
  • posizionamento con il cerino della pietra
  • sistemazione della pietra nella sede con il calcapietre
  • piegatura o battitura della griffe per fissare la pietra

ARGOMENTI del workshop Incastonatura a “Griffato”

esercitazioni di incastonatura con la tecnica dello sgriffato su anelli e pendenti:

  • con il seghetto o con una pesa o con il bulino si creano le griffe dove posizionare le pietra
  • ripasso con il bulino per pulire la sede e le griffe
  • fresatura della parte interna delle griffe per creare la sede dove va posizionata la pietra
  • posizionamento con il cerino della pietra
  • sistemazione della pietra nella sede con il calcapietre
  • fissaggio della pietra con battitura o piegatura della griffe a seconda della tipologia dello sgriffato

Diploma e Certificazione:

Si rilasciano Attestati e Diplomi di Specializzazione. Entrambi non danno crediti universitari o punteggi in concorsi pubblici ma sono riconosciuto solo a livello contrattuale nell’ambito lavorativo.

Materiale Didattico:

Nella retta del corso è compreso una dispensa, la cancelleria, i modelli in ottone da incastonare, due bulini e le pietre da incassare. Inoltre l’uso delle aule e attrezzature per esercitarsi in orari extra lezioni.

Docenti:

Il docente del corso di Incastonatura è Michele Griggio, maestro incastonatore, artigiano, libero professionista, consulente aziendale, che sa trasmettere l’arte del “saper fare”

A chi è rivolto il corso:.

  • agli aspiranti incastonatori e incastonatori che hanno imparato il mestiere sul posto di lavoro
  • diplomati e laureati delle scuole di Oreficeria, per una specializzazione pratica e personalizzata
  • tutti gli interessati che si vogliono specializzarsi per esercitare un lavoro qualificato nel settore
  • agli orafi che hanno interesse a perfezionare alcune tecniche tradizionali di incastonatura e riparazione.

Chi frequenta il corso:

L’età media degli allievi parte dai 20 anni fino a oltre i 40 anni. La maggioranza lavora nel settore come orafo o incastonatore. I programmi personalizzati permettono di frequentare per imparare o perfezionare tecniche di incastonatura secondo le proprie esigenze.

Il Curriculum è vuoto

Instructor

0.00 average based on 0 ratings

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Related Courses