Corso di AutoCAD per l'arredamento e l'edilizia


Progetta con autocad e autocad 3D: arreda gli spazi in tridimensionale, applica la finitura con il rendering, rendi più completo e professionale il lavoro del designer d'interni, dell'arredatore, dell'architetto.

Corso Autocad per arredo ed edilizia

Aumenta la tua professionalità con progetti sviluppati con Autocad e Autocad 3D

Rendering corso Autocad per arredamento


Il corso di AutoCAD si svolge attraverso vari esercizi  che servono a  insegnarti come disegnare attraverso il computer progetti di arredaemnto ed edilizia. Imparare a organizzare e strutturare il progetto permette poi di eseguire le modifiche in tridimensione in modo corretto e fluido.
ll percorso di formazione mira a trasmettere tutte le potenzialità nei comandi di costruzione, modifica e visualizzazione dei solidi, con esercizi specifici sulla progettazione di edifici, arredamenti e mobili tridimensionali.

AutoCAD 2015-18  risponde a queste esigenze; è un CAD per il disegno e la progettazione bidimensionale e tridimensionale. Grazie all'introduzione recente di strumenti digitali particolarmente pratici si possono realizzare elementi edili e architettonici, singoli elementi di arredo e spazi abitativi.
ll percorso di formazione mira a trasmettere tutte le potenzialità nei comandi di costruzione, modifica e visualizzazione dei solidi, con esercizi specifici sulla progettazione di edifici, arredamenti e mobili tridimensionali.
La realizzazione di viste in pianta, prospettiche e assonometriche e delle prospettive sia interne per l'arredamento che esterne all'edificio per l'edilizia porteranno il professionista a gestire con estrema facilità il disegno. Da un unico disegno virtuale si ottengono layout di stampa con vari rapporti di scala, con diverse viste e dettagli tecnici, architettonici e tecnici trasferiti su carta formato A0 attraverso la stampa con plotter.
Il progetto finito si elabora con il rendering per realizzare immagini di ambienti arredati con i mobili ad alta qualità con effetti foto-realistici.
La realizzazione di viste in pianta, prospettiche e assonometriche e delle prospettive sia interne per l'arredamento che esterne all'edificio per l'edilizia ti permetteranno gestire con estrema facilità il disegno. Da un unico file otterrai i layout di stampa con vari rapporti di scala, diverse viste e dettagli architettonici e tecnici, trasferbili su carta di vari formati.

Prova gratuita
I corsi sono aperti a tutte le persone maggiorenni. Prima di procedere all'iscrizione si sostiene un colloquio orientativo. La persona è invitata a frequentare una o due lezioni di prova gratuite per poter valutare concretamente l'impegno che richiede il corso la metodologia e la qualità dell'insegnamento.  Le lezioni vanno prenotate, in segreteria
ORARIO SEGRETERIA: dal lunedì al giovedì ore 9.00-21.00, venerdì ore 9.00-14.00, sabato 9.00-17.00 // per informazioni-prenotazioni iscrizioni, appuntamenti, telefonare 0444 239481 

Insegnamento individuale
E’ un metodo che abbiamo affinato nel corso di anni di esperienza e che ci permette di seguirti in modo esclusivo, seguendo il tuo ritmo di apprendimento e le tue esigenze. All’inizio del corso l’insegnante ti affianca nei primi step degli esercizi da eseguire descritti dalla dispensa e poi ti permette di ripeterli, partendo da esercizi semplici e aumentando di difficoltà man mano che le tue competenze crescono.
Questo metodo permette a chi inizia da zero di acquisire in modo ottimale tutte le nozioni e le tecniche previste nel programma e a chi è già pratico di non perdere tempo e partire da quello che sa già fare.
Questo metodo ha diversi vantaggi: 
  • non perdi niente se per un imprevisto salti una lezione, alla lezione successiva semplicemente riprendi con l’insegnante da dove avevi lasciato
  • non c'è pressione: puoi progredire con il programma didattico al tuo ritmo. Ogni altro componente della classe fa altre cose, quindi tu puoi, se lo desideri, soffermarti più su un argomento che ti risulta difficile e andare veloce sulle cose che capisci al volo senza rallentare o essere rallentato dagli altri
  • puoi iniziare subito,  anche alla prossima lezione, senza aspettare una particolare data d'inizio del corso

Sedi durata frequenza inizio
Il corso dura 60 ore. La frequenza è una sera alla settimana (ore 20-23) per 4-5 mesi, oppure un weekend al mese (sabato+domenica ore 9.30-18.00) per 4 mesi

VICENZAcorso SERALE con frequenza al lunedì sera ore 20-23 per 4-5 mesi. I primi 4 mesi. Inizio inserimento continuo ogni mese per tutto l'anno

VICENZAcorso WEEKEND con frequenza di un weekend al mese (sabato + domenica ore 9.30.18) per 4 mesi. Inizio ottobre-novembre 2018 e si conclude in febbraio 2019

BASSANO DEL GRAPPAcorso SERALE con frequenza al mercoledì sera ore 20-23. per 4-5 mesi. Inizio mercoledì 3 ottobre 2018 e si conclude febbraio marzo 2019

Esame per il conseguimento dell'Attestato di Frequenza 
Concluso il corso si accede all'esame per l'Attestato di Frequenza. L'esame consiste nel riprodurre in scala una stanza completa di arredi con la pianta, le assonometrie, le prospettive e i rendering di tutti i mobili della stanza.
Tale Attestato è privato e non concorre a crediti universitari o a punteggi in concorsi pubblici. E' riconosciuto solo a livello contrattuale nell'ambito lavorativo.
Programma di Progettazione e disegno con AutoCAD
AutoCAD 2D
  • Interfaccia utente: per dialogare con il Cad e personalizzare le impostazioni secondo le esigenze dell'operatore. 
  • Tasti funzione puntamento polare, snap ad oggetto e puntamento snap ad oggetto: aiuto indispensabile per disegnare in totale libertà e completezza poiché consentono di rilevare nello spazio i punti di riferimento dei vari oggetti con precisione in modo facile e rapido. 
  • Sistemi di selezione degli oggetti e modifica veloce e semplificata attraverso i grip. 
  • Attivazione dei comandi: per avere a disposizione tutti gli strumenti strettamente necessari per lavorare secondo l'iter progettuale nelle varie fasi del progetto. 
  • Comandi disegna: per disegnare entità grafiche (linee, cerchi, archi) che andranno a comporre il disegno e i vari oggetti d'arredo. 
  • Comandi modifica: permettono la modifica delle varie entità del disegno secondo le necessità intrinseche nello sviluppo del progetto. 
  • Comandi di visualizzazione: per poter muovere e muoversi all'interno del disegno visualizzando particolari e gestire modelli di grandi dimensioni. 
  • Layer: consentono la sovrapposizione di vari lucidi per la selezione rapida e la visualizzazione differenziata secondo la natura dell' entità (muri, finestre, mobili, tratteggi) 
  • Blocchi: per consentire l'inserimento di mobili precedentemente disegnati o forniti dalle ditte costruttrici. 
  • Stampa: fondamentale risulta l'applicazione della scala e la gestione dei layer nello spazio carta per ottenere da un unico modello una serie di elaborati. 
  • Xrif: per consentire l'inserimento di più informazioni grafiche presenti in vari file al fine di rendere l'organizzazione del lavoro più fluida e razionale.
  • Quote: personalizzazione degli stili e applicazione dei comandi. 
  • Gestione immagini: inserimento e gestione delle immagini per completare le tavole progettuali e per realizzare copie digitali di elementi d'arredo presenti nel mercato.
  • Design Center: funzione semplice per potenziare le fasi di ricerca e trasferimento dei blocchi e stili delle varie entità tra i vari disegni di AutoCad.
AutoCAD 3D 
  • UCS: il sistema di disegno 3d e consente di realizzare mobili e ambienti tridimensionali. 
  • Stili di visualizzazione: permette di vedere l' oggetto disegnato in varie maniere. 
  • Solidi: comandi di costruzione degli oggetti edili e d' arredo. 
  • Modifica solidi: consente di manipolare i vari oggetti secondo le più svariate forme per soddisfare le nuove proposte di arredamento presente nel mercato.
  • Orbita: per ruotare l' intero disegno e vederlo in assonometria o prospettiva. 
  • Viste: per memorizzare e richiamare velocemente le viste impostate e precedentemente memorizzate. 
  • Superfici: costruzione, utilizzo e modifica utili per realizzare quadri o tendaggi
  • Operazioni 3D: consente di specchiare, allineare, ruotare ed eseguire serie su vari livelli. 
  • Materiali: personalizzazione attraverso immagini digitali e applicazione all'arredo del progetto o da oggetto o da layer.
Rendering: 
  • Rendering: impostazione corretta delle luci e delle viste per l'esecuzione e la realizzazione di immagini d'ambiente (mobili e ambienti arredati) ad alta qualità con effetti foto realistici.
Frequenza:
ogni lunedì sera dalle 20 alle 23. Le lezioni sono individuali e l'allievo può iniziare ad ogni lezione.
Costo del corso:
1.200,00 € + IVA
Pagamenti:
La retta del corso di AutoCAD 2015-18   di 60 ore di lezione è di € 1200 + iva  pagabili in due modi:

Modalità di pagamento: tutti i corsi si possono pagare ratealmente in 6 mesi senza interessi bancari oppure entro 1 mese con prezzo scontato del 5-8%

Per ulteriori  informazioni, prenotazioni, iscrizioni, colloqui, telefonare in segreteria tel. 0444 239481: dal lunedì al giovedì ore 9.00-21.00, venerdì ore 9.00-14.00, sabato 9.00-17.00 , oppure scrivere a: info@istitutivicenza.com

 Nella retta è compresa la licenza educational di AutoCAD 2015.
Sede:
Richiesta d'informazioni
Condividi e informa tutti

Iscrizione alla newsletter